Escursionix

Locri & Gerace
Partenza per escursione a Locri Epizephyrii, colonia magno-greca risalente all'VIII secolo a.C, visita agli Scavi Archeologici e al Museo. Proseguimento per Gerace, definita "la cittadina medioevale" e visita alla preziosa Chiesa di San Francesco, risalente al XIIIo secolo, al cui interno è situato un fastosissimo altare barocco riccamente intarsiato. Visita alla Cattedrale che è la più grande della Calabria e la più imponente testimonianza dell'occupazione normanna nella regione, consacrata nel 1045. Sosta alle "Bombarde", spettacolare balcone sul mare jonio.


Reggio Calabria & Scilla
Partenza per Reggio Calabria. Visita al Museo Nazionale, dove sono custoditi i famosi Bronzi di Riace e passeggiata sul suggestivo lungomare definito "Il più bel chilometro d'Italia" da D'Annunzio. Nel pomeriggio visita di Scilla, definita la "piccola Venezia del Tirreno", che sorge arroccata alle pendici di un promontorio roccioso. Il caratteristico porticciolo che  ospita le ormai poche "spatare", particolari barche per la pesca dello spada, e' sovrastato dalla mole del castello di età altomedievale di proprietà dei Ruffo di Calabria.  Scilla è ancora famosa per l'antico quartiere di pescatori "Chianalea" con le case costruite sul pelo dell'acqua e e sono separate da una all'altra da viuzze come canali piccoli che discnedono direttamente nel Mare Tirreno. É meravigliosa anche per i colori mediterranei che la dipingono.


Taormina & Gole dell'Alcantara 
Partenza per la Sicilia. Arrivo a Taormina, la perla del Mediterraneo, per la visita del centro storico con il famoso Anfiteatro greco-romano. Proseguimento per le Gole dell'Alcantara , insenature naturali di origine vulcaniche in cui scorre l'omonimo fiume.


Tropea & Pizzo
Partenza per la visita di Tropea, una delle località più suggestive della Calabria, famosa per le sue bellezze artistiche e naturali, come il mare il sole e la sabbia finissima. Visita della Cattedrale di fondazione normanna, del centro storico. Degustazione della "cipolla rossa" e di prodotti locali. Proseguimento per Pizzo Calabro. Degustazione del Tartufo, famoso gelato artigianale. Visita del Castello di Murat, di fondazione aragonese e della suggestiva chiesetta di Piedigrotta; una piccola grotta che offre al visitatore uno scenario eccezionale: dalla continua e nuda roccia piena di conchiglie, si passa ad una serie di profondità, bene articolate e complesse, con vari gruppi di statue, affreschi e chiaroscuri riproducenti scene ispirate alle sacre scritture, opera di due bravissimi e devoti scalpellini di Pizzo tra il 19o e 20o secolo avendo reso la chiesa unica ed eccezionale come la vediamo oggi.


Stilo & Bivongi
Escursione a Stilo"cittadella bizantina", protetta dal monte Consolino e dominante tutta la valle dello Stilaro. Il borgo fu assieme a Rossano, il centro bizantino più importante della Calabria. La visita comprenderà la celebre Cattolica, costruita nel 9o secolo che è uno degli esempi più importanti dell'architettura bizantina ed il monumento di Tommaso Campanella, famoso filosofo Calabrese. Proseguimento per Bivongi per la visita del Monastero di San Giovanni Therestis. L'edificio é un esempio della transizione tra lo stile bizantino e quello normanno. Lungo il percorso sosta alla Cascina per visita ad una piantagione di bergamotto e degustazione del pregiato liquore e di prodotti tipici.